2011-2012

Correva l'anno 2011 quando una squadra di amici, nata con l'ambizione di provare a vincere la Serie D del campionato regionale Sardo di calcio a 5, si ritrova catapultata in una realtà superiore. Per la squadra, guidata dall'allenatore Andrea Argiolas, sarà la prima partecipazione al campionato di Serie C2, che si chiuderà con uno straordinario quinto posto. 

2012-2013

Se una prima stagione può essere complicata per tanti aspetti, la seconda lo è sempre di più. La squadra raggiunge l'obiettivo salvezza con largo anticipo, posizionandosi nella parte medio-alta della classifica alla sua seconda partecipazione al campionato regionale di calcio a 5 di Serie C2.

2013-2014

È l'anno dei cambiamenti: la società decide di affidare la panchina a Mister Azzena e qualche nuovo innesto si aggiunge ai confermati della precedente stagione. Anche quest'anno la salvezza è stata conquistata con largo anticipo e sono state messe le basi per una crescita tattica di tutto il gruppo.

2014-2015

La squadra cresce, il gioco migliora e l'obiettivo è migliorare i risultati della stagione precedente. La tattica è uno dei punti chiave su cui si lavora assiduamente e i risultati iniziano a vedersi. La squadra comincia ad acquisire automatismi e arrivano le prime soddisfazioni. Il quarto posto in classifica permette l'accesso ai Play-off per un primo tentativo di promozione.

2015-2016

Battere il ferro finchè è caldo. La squadra gira e il gioco convince. Totale conferma del roster della stagione precedente e nuovi innesti provenienti da Sestu e dintorni contribuiscono a quella che sarà una stagione da vincitori. Primo posto in classifica sfumato a poche giornate dal termine, ma la vittoria dei play-off porterà la squadra a confrontarsi nel massimo campionato regionale.

2016-2017

Sono pochi i cambiamenti per la prima partecipazione storica al campionato regionale di Serie C1. La società punta su un gruppo consolidato e sul gioco collettivo. L'obiettivo è la salvezza ma le soddisfazioni sono ben altre: quinto posto e capocannoniere con 45 reti.